Quando i pesci salgono il fondovalle

Protezione delle acque

La nuova Legge sulla protezione delle acque prevede l’obbligo di ripristino della migrazione dei pesci quale gestione sostenibile nelle risorse idriche. In particolare sui fiumi presso barriere di protezione e ostacoli sulle centrali idroelettriche, si devano costruire dei passaggi atti alla risalita dei pesci. Straub SA, una affiliata della PINI che è specializzata nel settore, sta sviluppando soluzioni in diverse località. Le misure vanno dalle ‘scale’ alle conche, dalle rampe agli ‘elevatori’. Importante è la collaborazione con i gestori di centrali elettriche, i Comuni e Cantone. Il fotomontaggio mostra lo sbarramento di Champfèr vicino a St. Moritz con una soluzione ‘scaletta portapesce’.

Data: 02.06.2018

Notizie correlate

La sfida di Bondo

Persone chiave

Ruedi Waldburger

Collegamenti esterni

think&do (Issuu)

Notizie correlate

La sfida di Bondo

Persone chiave

Ruedi Waldburger

Collegamenti esterni

think&do (Issuu)