Progetto Alta Velocità Brescia-Verona

Pini Italia sta elaborando per il general contractor Cepav2 il progetto esecutivo dell’ultima tratta della Linea Ferroviaria ad Alta Velocità Milano-Verona. Il segmento di linea ferroviaria è costituito da un sistema di gallerie naturali – 16.5 km circa di sviluppo in totale, denominate Calcinato II, Lonato e San Giorgio – che si trovano in terreni sciolti e sotto-attraversano un’area densamente urbanizzata. Lo scavo della Lonato sarà effettuato con una TBM scudata mentre le due gallerie Calcinato II e San Giorgio saranno scavate in tradizionale, per le gallerie artificiali di approccio alle gallerie naturali verranno utilizzati sia il metodo “cut and cover” sia il “top down”, denominato anche “metodo Milano”. La nostra grafica mostra un modello di calcolo del “metodo Milano” con tre pali. L’inizio del cantiere è previsto per la prossima estate.

Data: 09.02.2019

Pagine correlate

Directors and affiliates Andrea Polli

Notizie correlate

A new CEO for Pini Group

Collegamenti esterni

think&do (Issuu)

Pagine correlate

Directors and affiliates Andrea Polli

Notizie correlate

A new CEO for Pini Group

Collegamenti esterni

think&do (Issuu)